Annunci di Lavoro

Lavare la Moquette

Prodotti e Strumenti da Utilizzare

La moquette necessita un'assidua pulizia, essendo infatti una superficie calpestabile si sporca con facilità e va quindi lavata con la stessa frequenza con cui si tratterebbe una normale pavimentazione dura, su di essa infatti si accumula rapidamente lo sporco, ed essendo inoltre una superficie delicata, tende a rovinarsi facilmente, essendo la polvere e l'umidità le prime fonti di danneggiamento, quest'ultima infatti è in grado di produrre della muffa che provoca cattivo odore.

Per mantenere la moquette pulita e curata è essenziale aspirare, possibilmente quotidianamente, la polvere che si posa in superficie, lo strumento più semplice da usare a tale scopo è l'aspirapolvere, rapido ed efficace, altrimenti può essere acquistato uno apparecchio specifico per questo tipo di copertura, il cosiddetto 'battitappeto'.

Saltuariamente bisognerebbe pulire in maniera più approfondita, utilizzando prodotti e strumenti specifici, dunque detergenti in polvere o liquidi creati appositamente per la pulizia della moquette facilmente reperibili sugli scaffali dei supermercati e il lavamoquette, un apposito elettrodomestico, simile alla lucidatrice in cui è presente un serbatoio per l'acqua e il sapone, che è in grado di bagnare la superficie e, con delle spazzole rotanti, strofinarla e togliere tutte le macchie presenti, dopo il lavaggio bisogna poi lasciar asciugare e passare l'aspirapolvere per ultimare la pulizia.

Per macchie particolarmente ostiche è bene utilizzare solventi specifici, acquistabili nei supermercati, solo attraverso l'uso di tali prodotti si potrà essere sicuri di eliminare lo sporco e non rovinare la superficie.